Guido Pupillo a “Giovani Talenti”

Guido Pupillo a “Giovani Talenti”

mag 27

Godetevi la bella intervista del nostro Guido Pupillo su Radio24, all’interno della trasmissione “Giovani Talenti”, diretta da Sergio Nava:

http://www.radio24.ilsole24ore.com/programma/giovani-talenti/trasmissione-maggio-2015-140323-gSLA6NImBB

Programma di sabato 27 dicembre 2014

Programma di sabato 27 dicembre 2014

dic 24

Vi aspettiamo numerosi all’Urban Center (sala Borsa) dalle 15h per conoscere gli assessori Matteo Lepore, Nadia Monti e Amelia Frascaroli, e per farci conoscere.
Da una parte siamo 27066 iscritti all’AIRE nella sola provincia di Bologna (e sappiamo che è una cifra che non rispecchia affatto la realtà dei fatti, perché molti non si iscrivono all’AIRE), dall’altra, dal 15 dicembre, c’è una piattaforma del comune di Bologna che ci permette di connetterci alla città e partecipare a pieno titolo come cittadini alla cura dei beni comuni. Parleremo insieme di queste due realtà trovando o creando ponti e facendo, grazie a Leda Guidi e Michele Restuccia (rispettivamente responsabile del progetto Iperbole e community manager della nuova piattaforma), un’esplorazione dei nuovi mezzi tecnologici a nostra disposizione (con la possibilità di creare subito il nostro profilo).
La sera, in perfetta continuità e complementarità, faremo festa dalle 20h all’ex Forno Mambo, per ballare su un dj set bolognese-berlinese, festeggiare e passare la serata con i nostri amici.

Exbo 2014, Save the date!

Exbo 2014, Save the date!

dic 09

Sabato 27 dicembre Exbo vi invita al suo appuntamento annuale, all’insegna del futuro e insieme con un richiamo al passato.
Al futuro perché si parlerà di “cittadinanza digitale, città metropolitana e partecipazione”, grazie alla collaborazione con la piattaforma Iperbole2020 e, come da tradizione, del Comune di Bologna.
Richiamo alle origini, perché grazie alla collaborazione coi nostri amici di Bolonobolo faremo una festa expat di Natale al bar del Mambo (e i nostri assidui collaboratori sanno che siamo nati proprio così, facendo feste di Natale).

Maggiori dettagli arriveranno nei prossimi giorni, ma consideratevi occupati il mattino del 27 se membri attivi di Exbo, al pomeriggio del 27 se interessati ad un atelier partecipativo per confrontarci insieme all’amministrazione su ciò che possiamo dare e ricevere in termini di servizi e collaborazioni sulla piattaforma Ipebole2020.. E alla sera per tutti, per chi arriverà con il cervello a mille per la giornata vissuta e per i curiosi, per tutti gli Expat e non, per fare festa.

La conferenza stampa di Exbo 2014 si terrà alle ore 12h del 23 dicembre presso il Comune di Bologna.

Un po’ di Exbo anche a Cannes!

Un po’ di Exbo anche a Cannes!

mag 24

Approda a Cannes quest’anno un corto prodotto dalla giovane bolognese Chiara Bernasconi, membro della nostra Rete.
Chiara rappresenta una seconda presenza femminile italiana, quindi, oltre a quella delle sorelle Alice e Alba Rohrwacher (rispettivamente regista e interprete di “Le Meraviglie”, l’unico film italiano in concorso) e di Asia Argento (nella rassegna “Un certain regard”). Presenta il corto “Stone Cars”, selezionato nella Cinéfondation (la cui Giuria è presieduta da Abbas Kiarostami). Il cortometraggio è stato scritto e diretto da Reinaldo Marcus Green, della New York University Tisch School of the Arts (USA (con Chiara nella foto)).

“Stone Cars” è ambientato nelle capanne di Khayelitsha township, una delle baraccopoli di Cape Town e tra le più pericolose al mondo. Girato con attori non professionisti, racconta una storia d’amore tra compagni di scuola. La sedicenne protagonista April dovrà, dopo un evento traumatico, prendere una decisione con cui vivrà per il resto della sua vita.

Il corto è ispirato a una storia vera, ma tratta di problemi e lotte universali, denunciando la violenza che colpisce le township sudafricane così come tutte le periferie povere del mondo. Soprattutto, “Stone Cars” è il racconto misurato e attento del delicato passaggio dall’adolescenza all’età adulta, senza pregiudizi né giudizi.

“Il film è stato girato con un budget limitato raccolto grazie a un fundraising creativo, una vera co-produzione internazionale dove l’organizzazione di eventi tra Italia e USA è stata fondamentale,” dichiara Chiara Bernasconi, “parte dei fondi sono arrivati persino dalla vendita di marmellate biologiche prodotte sull’Appennino bolognese!” Bernasconi , membro della rete Exbo, vive tra New York, Bologna e Milano .

La selezione a Cannes è la prima occasione ufficiale di presentazione di “Stone Cars” in Europa, dopo vari festival americani, tra cui il Pan African Film Festival, Hammer to Nail Short Film Contest, Los Angeles Film Festival. Il film è stato anche selezionato per la distribuzione del famoso canale tv e online HBO.